Il continuo interscambio professionale è a mio avviso fondamentale per raggiungere livelli di professionalità sempre più  elevati utili a garantire ai nostri clienti un servizio di consulenza sempre allo stato dell’arte, specialmente per  la ricostruzione omicidio eseguito con arma da fuoco

Ivan Macella di Forensiceye è onorato di collaborare anche con uno dei più competenti esperti  balistici italiani, il Cap. Emanuele Paniz in servizio presso il la sezione di balistica forense del RIS di Parma.

Ricostruzione scena del crimine 3D
Ricostruzione scena del crimine 3D – Forensiceye

La competenza e la professionalità del perito balistico viene supportata da metodi e tecnologie per  il rilievo forense della scena del crimine e ricostruzione delle dinamiche delle sparatorie con arma da fuoco.

Forensiceye utilizza strumenti per il rilievo forense quali Stazioni Totali, laser scanner ecc.. e sistemi software specifici per la realizzazione della rappresentazione grafica e ricostruzione  bidimensionale e tridimensionale della scena del crimine.

Ricostruzione omicidio eseguito con arma da fuoco

Il nostro personale, proveniente per la maggior parte dalle forze di polizia segue un percorso di continuo aggiornamento al fine di garantire alla propria utenza servizi, competenze e tecnologie ai massimi livelli.

La ricostruzione omicidio eseguito con arma da fuoco, richiede competenze multidisciplinari, una formazione specialistica ed una elevata competenza anche nel rilievo forense, della scena del crimine, utilizzo di strumentazioni quali Stazione totale, Laser Scanner software per la ricostruzione tridimensionale della scena del crimine.

ricostruzione omicidio eseguito con arma da fuoco

I nostri esperti, eseguono la ricostruzione omicidio eseguito con arma da fuoco dopo aver effettuato un percorso di formazione specifica, Ivan Macella ha seguito anche un corso di formazione in ricostruzione dei conflitti con arma da fuoco prsso la Polizia di Monterey California (USA)

in modo tale di creare la possibilità di analizzare correttamente le

Volete saperne di più? Conattate un nostro esperto

0 Condivisioni