Excel per la ricostruzione incidenti stradali.

Nuova didattica

In Esclusiva europea un nuovo corso ricostruzione incidenti stradali 2015 .

Gli impegni ti impediscono di frequentare i corsi di specializzazione presso i più prestigiosi centri di formazione negli USA? Ancora una volta ti diamo la possibilità di frequentarli comodamente in Italia ed in italiano.

(Aggiornamento del 30 settembre 2015)

Corso ricostruzione incidenti stradali 2015 previsto per sopraggiunti impedimenti tecnici non si terrà come previsto..restate in contatto

In corso ricostruzione incidenti stradali  offrirà  una formazione esclusiva dedicata a chi in varia misura opera nel mondo della ricostruzione degli incidenti stradali.

 

Cosa imparerete

Il corso, approvato per l’acquisizione di 24 crediti ACTAR, non si limita all’insegnamento dell’utilizzo di Excel ma consentirà al partecipante di:

  • apprendere l’utilizzo corretto delle formule delle equazioni  diffuse e validate nella comunità scientifica internazionale;
  • apprendere l’utilizzo di alcune ed innovative tecniche di ricostruzione degli incidenti stradali;
  • crearsi un sistema di calcolo progettato su misura ed in  base alle proprie reali esigenze.

Altre  informazioni sul programma del corso ricostruzione incidenti stradali 2015.

Solo Istruttori Selezionati e qualificati a livello internazionale.

Docente  del corso ricostruzione incidenti stradali 2015, direttamente dagli Stati Uniti d’America ed in esclusiva europea sarà Andrew Rich, (BSME, ACTAR) Principal Engineer  della Rich Consulting LLC, secondo docente Ivan Macella (ACTAR #2300).

Chi è Andy Rich?

Andrew RichAndy, dopo esperienza pluriennale nella pattuglia specializzata della Polizia Stradale dello stato del New Jersey ha lavorato presso l’Ufficio del Procuratore di Bergen County (NJ) Prosecutor’s Office Fatal Accident Investigation Unit.

Andy, ha conseguito la laurea in ingegneria meccanica (summa cum laude) New Jersey Institute of Technology, è accreditato ACTAR è docente aggiunto della University of North Florida, Institute of Police Technology and Management (IPTM) dove insegna fisica applicata, ricostruzione incidenti stradali, Event Data Recorder ( dati e memorie elettroniche veicoli) per la ricostruzione degli incidenti stradali, analisi e metodi di ricostruzione basati sull’energia di deformazione.

Il profilo Linkedin di Andrew .

Nella quota d’iscrizione è incluso il materiale didattico, il servizio di pausa pranzo per come disposto dall’organizzazione.

 

Altre informazioni sul programma del corso ricostruzione incidenti stradali 2015

Primo giorno – mattina

Presentazione istruttori, classe  ed organizzazione  del corso

  • Cos’è Excel
  • La mia esperienza con Excel
  • Informazioni circa lo svolgimento dei tre giorni di corso
  • Perchè usare Excel per la ricostruzione degli incidenti stradali?
  • Calcoli e equazioni con Excel
  • Ordine operazioni in Excel
  • Errori in Excel
  • Funzioni di Excel

Un foglio di lavoro verrà  realizzato al fine  di consentire ad ogni partecipante  di familiarizzare con alcune formule di ricostruzione incidenti stradali in Excel.

Realizzazione di un  foglio Excel per eseguire una semplice analisi “velocità da distanza di frenata” utilizzando  formula velocità

Il foglio di lavoro in Excel utile ad apprendere concetti quali:

  • Fattore di decelerazione/ coefficiente d’attrito (range)
  • Formattare celle
  • Creare grafici utili a visualizzare la correlazione tra errore di misura e risultato della velocità calcolata
  • Aggiungere unità alle celle
  • Validazione contenuto celle (limitare valore cella)
  • Come impostare incremento di valore
  • Come completare una colonna utilizzando i comandi
  • Riferimenti assoluti e relativi
  • Verifica formule
  • Utilizzare la finestra di controllo celle
  • Protezione del foglio di lavoro

La realizzazione di foglio di lavoro relativo alle equazioni di “volo” . Lo scopo principale di questo esercizio è quello di mostrare l’utilizzo delle tabelle dati.  Le tabelle dati consentono di modificare  contemporaneamente due variabili. Nei casi di ricostruzione con situazioni di “volo,l’equazione è sensibile sia alla variazione dell’angolo di lancio (take-off) che dell’altezza. Questo foglio di lavoro mostra come variare  simultaneamente l’angolo di lancio e l’altezza.

  • Sensibilità dell’analisi utilizzando due variabili nella tabella dati
  • Utilizzare formattazioni condizionali scala di colori
  • Facoltativo : grafici in 3D

Primo giorno – pomeriggio

Disegnare un foglio di lavoro per l’equazione di calcolo secondo il principio della conservazione di moto (momentum), il vantaggio di nominare le celle.

Un foglio di lavoro verrà formattato per utilizzare l’algoritmo di calcolo utile all’analisi velocità in imbardata (spin analysis). Una breve lezione circa l’analisi della velocità basata sull’ imbardata del veicolo precederà la realizzazione del foglio di lavoro per coloro i quali non abbiano familiarità o necessitano un riepilogo circa  tale metodo di  analisi .

Una breve  presentazione concernente statistica,  medie aritmetiche e deviazione standard.  Introduzione Metodo differenze Finite ed Analisi Metodo  Montecarlo.

Esercitazioni Pratiche.

Secondo giorno – pomeriggio

La maggior parte del pomeriggio del secondo giorno è dedicato all’ apprendimento dell’utilizzo delle funzioni definite dall’ utente ovvero, l’utilizzo di Visual Basic per le applicazioni.

Le funzioni definite dall’ utente consentono di programmare sempre nuove funzioni in Excel. Esempi circa l’utilizzo nelle equazioni di “velocità da lunghezza tracce di frenata” ed equazioni di “volo”.

Utilizzo delle  funzioni  al fine di ottenere  più di un risultato, ad esempio come nelle equazioni calcolo “Searle” (collisione con pedone), risoluzione di equazioni quadratiche.

Esercitazioni pratiche sulla programmazione di equazioni e calcoli di ricostruzione incidenti  anche con formule basate sull’analisi della deformazione di danno.

Terzo  giorno – mattina

Il terzo giorno inizia con la revisione delle esercitazioni pratiche.

Analisi della deformazione de danno, programmare un foglio di lavoro per la determinazione della quantità di energia dissipata durante la collisione, calcolare EBS (equivalent barrier speed).

Programmare il foglio di lavoro per l’utilizzo dell’algoritmo “Wood Narrow Object”. L’algoritmo di Wood è un algoritmo in “14 passaggi” utile a calcolare  l’ EBS (equivalent barrier speed) di un veicolo che collide frontalmente contro oggetti e sagome “strette” quali pali, alberi ecc..

L’algoritmo di Wood richiede alcune scelte da effettuare durante il calcolo, quindi si apprenderà come le variabili utili a selezionare l’opzione corretta.

Una volta completato il lavoro con l’algoritmo di Wood, verranno integrate equazioni basate sull’e nergia necessaria a “spezzare” un palo di pubblica utilità a seguito di collisione con veicolo.

Utilizzo delle funzioni programmazione personalizzata di Excel.

 

Senza nomeTerzo  giorno – Pomemeriggio

Riepilogo delle funzioni utili a programmare la propria applicazione Excel di calcoli per la ricostruzione di incidenti stradali in Visual Basic.

Si apprenderà come realizzare il menu comandi personalizzato per ogni calcolo ed  equazione di ricostruzioni incidenti stradali.

bottoneTerzo  giorno – Pomemeriggio

Riepilogo delle funzioni utili a programmare la propria applicazione Excel di calcoli per la ricostruzione di incidenti stradali in Visual Basic.

Si apprenderà come realizzare il menu comandi personalizzato per ogni calcolo ed  equazione di ricostruzioni incidenti stradali.


 

Note :

  • Gli istruttori si riservano il diritto di apportare senza preavviso modifiche al programma del corso, in base alle reali esigenze formative della classe.
  • Al fine di svolgere le esercitazioni pratiche è necessario portare al proprio seguito un pc portatile  dotato di microsoft Excel.

Il nostro obiettivo è la vostra formazione, attraverso metodi semplici ed intuitivi, i nostri istruttori mettono a vostra disposizione    anni di esperienza qualificata sul campo.